Agente Immobiliare fra banche, disintermediazione e futuro

Paure, dubbi e perplessità che da mesi turbano i sonni di un agente immobiliare che vede ancora più incerto il proprio futuro.

Intesa Sanpaolo Casa ha organizzato un evento a Bologna per condividere le opportunità con i professionisti del real estate bolognese proprio in occasione dell’apertura della filiale di Bologna.
L’occasione di incontro è stata valutata molto positiva e ci saranno ulteriori occasioni in altre città italiane.

Intesa sanpaolo casa evento bologna

Quindi, cosa ne sarà dell’agente immobiliare italiano?
Lo dicevo in tempi non sospetti e lo ripeto anche oggi con maggiore forza e consapevolezza:

Il Portale Immobiliare degli Agenti Immobiliari? UTOPIA!

“Facciamoci il nostro portale immobiliare” gridano gli agenti immobiliari

Cosa ne penso?

portale degli agenti immobiliari

Penso che sia utopia dettata solo da motivazioni umorali”
(*vedi anche il contributo video a fondo pagina)

AntiPortale! Google e Facebook possono sostituire i portali immobiliari?

domandare-rispondere

 

AntiPortale???

Facebook e Google possono essere gli “antiportale” al servizio degli agenti immobiliari?

Me lo chiede Massimo Ciocca, un consulente immobiliare che opera nella provincia di Bergamo.

“Antiportale” termine veramente brutto e cacofonico!
Purtroppo lo sento dire spesso. Più che altro è il sintomo di un malessere della categoria contro i portali immobiliari (almeno per i BIG). Ma sinceramente non ha alcuna attinenza con la realtà.

Apriporte … la saga continua!

domandare-rispondere

Cosa penso della querelle Apriporte e se “gli agenti immobiliari usano e sanno i usare i canali Social Network?”.
Queste sono le domande di Alessandro Casabianca, agente immobiliare di Bologna.
(Un consiglio: non limitarti a vedere solo il video)

Agente Immobiliare individualista, presuntuoso e incapace a delegare?

domandare-rispondere

Fabio Burlando, agente immobiliare di Genova mi chiede:

“Essere individualisti e presuntuosi pensi che porti gli Agenti Immobiliari ad essere incapaci di delegare e freni la propria crescita?”